In sintesi:
i nostri sensori
ottici della distanza.

Precisione di misura, posizionamento e controllo qualità di oggetti

Negli impianti ad alta automazione, nell'intralogistica e nella produzione, la precisione di monitoraggio e di misura delle distanze è essenziale per un corretto svolgimento del lavoro quotidiano.

In tal senso, i sensori della distanza vengono impiegati, ad esempio, nella misura dell'altezza delle pile, nel controllo qualità sulle linee di montaggio o nel posizionamento di veicoli. Noi offriamo una vasta gamma di sensori ottici della distanza che permettono di misurare, posizionare ed eseguire il controllo qualità di qualsiasi oggetto con precisione, su grandi e piccole distanze.

null

I nostri sensori sono basati su diversi principi di funzionamento di misura (misura con triangolazione, misura del tempo di propagazione, misura della fase). Essi consentono di misurare distanze riproducibili sia dell'ordine del decimo di millimetro che di grandi distanze superiori ai 60 metri. I dati di misura possono essere trasmessi via IO-Link ed essere analizzati tramite il software nella macchina. Sulla base di questi valori attuali è possibile adattare ed ottimizzare costantemente i processi produttivi.

Garanzia della qualitàMisura dell'altezza della pilaPosizionamento
Esigenza:
Nei processi di montaggio è necessario garantire la completezza o l'allineamento di singoli componenti. Per farlo occorre definire e verificare i punti di riferimento.
Esigenza:
Nei processi manifatturieri l'alimentazione di materiale grezzo nella macchina deve avvenire senza interruzioni. Per garantirlo occorre rilevare permanentemente l'altezza della pile sul portacarichi.
Esigenza:
Per il posizionamento di veicoli e carrelli di manovra occorre misurare la loro distanza rispetto ad un punto di riferimento predefinito.
Soluzione:
Grazie alla loro alta risoluzione nella zona vicina, i sensori ODSL 8 e ODS 9 sono adatti alla verifica di punti di riferimento. Sono disponibili robusti alloggiamenti di plastica o metallo.
Soluzione:
I sensori ODS 9 e ODSL 96, dotati di differenti risoluzioni e portate, consentono la misura dell'altezza dei più svariati oggetti impilati.
Soluzione:
Grazie alle loro elevate portate fino a 65 metri e un laser focalizzato, i sensori ODSL 30 e ODS 10 sono adatti al posizionamento. Sono disponibili varianti con o senza riflettore.
Vai al prodotto ODSL 8
Vai al prodotto ODS 9
Vai al prodotto ODS 9
Vai al prodotto ODSL 96
Vai al prodotto ODSL 30
Vai al prodotto ODS 10
null